Le Schede dei Trombodromi

"Dal Diario di bordo 2011"

Diario di bordo - Gita "Toccata e fuga".

Quando: Un giorno freddissimo, verso la fine del 2011.

Destinazione: ANDIAMO FKK.

 


 
 Sabato mattina, ci siamo, partenza prevista per le 7.00...
 ...Partiamo alle 8.00 in punto.

 

 Giustificazione del copilota: "Ieri sera ho bevuto troppo" (cominciamo bene, penso io).
 
 Accendo la Trombomobile e via verso l'autostrada, belli convinti!

 

 Ore 8.25; Siamo in prossimita' del primo autogrill, il copilota, con la parlata ancora impastata dal sonno, mi fa': "a me mi scapperebbe anche un po' da caare" - al che replico dicendogli: "Allora io quasi quasi mi prendo un cappuccio e un cornetto mentre t'aspetto" e imbocco l'uscita per autogrill...


 Ore 8.45; Ho ingollato il cornetto, bevuto il cappuccio, fatto il ruttino, e preso da un attacco di noia, stavo quasi per baccagliare la barista, quando ecco che vedo uscire il nostro eroe dal cesso, "Oh che c'hai fatto la' dentro?! , e' venti minuti che tu sei a cahare!"...

- Lui tutto fiero mi risponde: "Ah! ora sto meglio, quasi quasi piglio un cappuccio anch'io." - "Vabbe'" gli dico, "Allora t'aspetto fuori, mi fumo una sigaretta intanto", ed esco..
 Ore 9.00; Ho finito la sigaretta, e ormai preda del palletico piu' assoluto, sto contando i mattoncini del marciapiede del parcheggio, quando ecco che te lo vedo uscire con passo stanco e strascicato che viene verso la macchina..."Fai pure con calma" gli dico, "Tanto son le nove e basta, e preeestooo!" il tutto seguito da un mezzo rosario di moccoli in toscano D.O.C., ovviamente. Al che, lui bello tranquillo e con l'aria innocente, mi fa': "Ero li' , ho visto le paste e m'e' venuta fame" - e io di rimando: "Bravo, ora pero' se ti riscappa da caa tu la fai sul ciglio dell'autostrada!"..
 Ore 9.05 Finalmente si riparte! (Venticinque minuti di viaggio e quaranta di sosta. ...Non male , se la media e' questa s'arriva giusto per la chiusura, penso tra me e me).
  ...E la Trombomobile riprende il suo cammino in direzione Villach...
 
 Tutto fila liscio, traffico quasi assente, solo qualche camion, poche auto e un paio di motociclisti matti che ci superano a 200 all'ora circa, tutto normale insomma. Intanto il cd sta suonando -Space Cowboy-(Jamiroquai) , e ormai usciti definitivamente dal torpore della sveglia, si comincia a fare due chiacchiere sulla giornata che ci aspetta: "Ah, io voglio ritorna co' la Valeria, poi un lo so, quell'altre si guarda chi c'e', ma co' lei di sihuro si" - commenta il copilota - "Si, bravo, io invece un giro con la Laura lo devo fa' per convenzione, poi bo?, si guarda chi c'e', magari oggi e' la volta bona che provo la Lilli." - Replico io - aggiungendo: "Pero', ci fosse anche la Gulianina(a.k.a. Julianna), la devo saluta' come si deve, si si..".
 Insomma si va avanti cosi' per un po', intanto la strada scorre e la musica favorisce i pensieri positivi, cosi' tra una bischerata e l'altra, si arriva in zona mestre... ...altra sosta('stavolta breve), per passaggio in bagno e caffeino, e dopo si riparte a tutto gas in direzione Udine, e poi si arriva verso il confine senza particolari  problemi. Siamo belli svegli e la voglia di essere la dentro in mezzo alle maiale comincia a farsi sempre piu' pressante, ma c'e' da comprare la vignetta per l'austria, quindi, ultima rapida sosta all'ultima area di servizio in territorio italico e poi con passo svelto e piedino pesante sull'acceleratore s'imbocca nell'ordine: la fottutissima autobahn, l'uscita Faaker See, poi si passa il fiume, gira a destra gira a sinistra, derapata, slalom tra le auto parcheggiate fuori dal cancello, entrata in manovra rallystica(con disinvoltura) nel parcheggio, e sosta in prossimita' dell'entrata..m'immagino quelle due babbione della reception cosa avranno pensato vedendo la Trombomobile in derapata, va be'...

Ore 13.30 circa, siamo alla porta, ci aprono "Beeeeep" ...E SI ENTRA...

...continua...

 

"ESEGUI IL LOGIN O REGISTRATI PER INVIARE UN COMMENTO"

In questo sito utilizziamo i cookie per monitorare i dati di navigazione degli utenti. Continuando la navigazione, dichiari di essere consapevole ed accetti l'utilizzo dei cookie.