Il Blog del Redattore

"Dietro le quinte di: I FRONTALIERI DEL SESSO - Lucignolo 2.0"

Scritto da Il Redattore on .

 

Salve Amici del Trombodromo!


Ho lasciato trascorrere un paio di settimane prima di parlarvi di questa cosa. Un pò perchè sono stato impegnato con altre faccende personali, e un pò perchè stavo pensando se scrivere o meno questo breve articolo. Alla fine, liberatomi dagli impegni, ho deciso di farlo, anche perchè il servizio andato in onda il 12 gennaio su italia uno, all'interno della trasmissione televisiva Lucignolo 2.0 , ha avuto un notevole riscontro in termini di spettatori ma soprattutto di "commentatori" sul web. ...La storia dietro le quinte che vi voglio raccontare è questa:

Il 2 di gennaio, vengo contattato da una giovane(e anche carina a dire il vero) giornalista di mediaset che dopo aver visitato il nostro sito cercava consigli e informazioni sul Wellcum ed altri locali simili nei dintorni, in special modo l'Andiamo. Come ben sapete, non riesco a resistere al fascino femminile quindi mi dimostro disponibile ad aiutarla, visto anche che mi aveva dato l'idea di essere almeno minimamente preparata sull'argomento. Cosi', dopo qualche ora di quesiti e relative risposte, condite da scambio di commenti attinenti all'argomento "famolo strano" e dintorni, le sorge il dubbio che forse non era il caso lo facesse lei il servizio per lucignolo, anche perchè le ho spiegato che nessuno mai l'avrebbe fatta entrare nei locali "In incognito" in quanto donna. ...A quel punto mi comunica che se ne sarebbe occupato un suo collega, e mi chiede se può passare il mio contatto a quest'ultimo. Mi rendo nuovamente disponibile ad aiutarlo, sperando di poter contribuire alla riuscita di un servizio televisivo sull'argomento, che non fosse il solito: "Hey guardate, ci sono i puttanieri!", ma mi sbagliavo... Infatti, l'aver fornito svariate informazioni che potessero portare "sulla retta via" l'aspirante giornalista alla fine non è servito a un bel niente, e non vi dico la delusione quando l'ho visto in tv. Forse dovevo rendermi disponibile a farmi intervistare(cosa che invece ho rifiutato, anche perchè non ero da solo e l'allegra brigata che avevo al seguito ci tiene a mantenere l'anonimato al 100%), mi hanno esortato più volte a dare il mio contributo in video quando hanno saputo che sarei stato presente in entrambi i locali proprio in quel weekend di befana nel quale avevano deciso di fare il servizio, ma ho dovuto declinare e pensandoci bene, sicuramente avrebbero "aggiustato" le mie parole a loro uso e consumo, quindi a conti fatti non sarebbe cambiato niente in termini di qualità di informazione.

Ciò che un pò mi conforta in tutta questa vicenda sono i numerosi commenti che ho letto nei vari social network, dove altrettanti utenti si sono espressi in maniera sensata, facendo presente a chi li dovesse leggere, che il servizio andato in onda su lucignolo non rispecchia minimamente la realtà di quei locali che noi chiamiamo Trombodromi... ...e chi segue queste pagine da tempo avrà avuto certamente modo di capire che qui siamo dalla parte della corretta informazione dedicata agli utenti, ma del resto la mia battaglia personale contro i vari "giornalisti e blogger generici" che propongono solo "disinformazione" sull'argomento, è ormai cosa nota a tutti. Per questo motivo(e per una frivola punta di orgolio personale, visto che a quanto pare quelli di mediaset ci hanno preso come riferimento del settore), ho deciso di scrivere queste tre righe e portarvi a conoscenza di come sono andate le cose e di come operano questi inviati senza ne arte ne parte, che pur ricevendo informazioni corrette da "addetti ai lavori" che conoscono questo mondo (e vi dico solo che l'ultimo messaggio l'ho scambiato col tipo di Lucignolo praticamente al confine prima di perdere il segnale), alla fine riescono a dare in pasto agli spettatori solo la solita tv spazzatura.

Credo comunque che prima o poi contatterò nuovamente la ragazza chemi ha cercato all'inizio, perchè almeno lei mi sembrava più propensa ad approfondire l'argomento e chissà che in un'altra occasione non si riesca a vedere qualcosa di buono anche in un programma "stupidotto" come il sopracitato Lucignolo.

Bene, mie care "FaveTeleDipendenti", tanto vi dovevo.

Adesso torno alle mie cose dato che ho un po' di giorni di scrittura da recuperare...

...Stay Tuned!

 

Commenti   

#1 Felice 2014-02-03 06:38
Non ho visto il servizio... Ma... I giornalisti sono una brutta razza.

"ESEGUI IL LOGIN O REGISTRATI PER INVIARE UN COMMENTO"

In questo sito utilizziamo i cookie per monitorare i dati di navigazione degli utenti. Continuando la navigazione, dichiari di essere consapevole ed accetti l'utilizzo dei cookie.