Le Schede dei Trombodromi

"Massaggi cinesi"

 

A proposito di Vizi...

Tra i miei tanti, c'è quello dei massaggi, e ovviamente non parlo di massaggi strettamente terapeutici, ma del classico massaggio "Rilassante". Questo genere di massaggio, lo si trova un po' ovunque, dai centri estetici, alle piu' blasonate SPA, fino ai più remoti centri massaggi cinesi di periferia, ed e' soprattutto di questi ultimi che ci occuperemo...

Generalmente nelle grandi città, esistono svariati di questi "centri benessere", anche se devo dire che ultimamente la tendenza dell'offerta si sta ampliando anche alle città piu' piccole, visto che comunque la richiesta non manca mai ed e' in costante aumento(ed ho il vago sospetto che i servizi delle "Iene" sul'argomento, abbiano contribuito a far crescere questo vizio tra la popolazione, chissà...). Ma veniamo a noi.

Personalmente sono venuto a conoscenza delle pratiche di massaggio "alternative" di questi posti, circa sei anni fà leggendo alcuni commenti su un noto forum dedicato ai "servizi di intrattenimento sessuale per uomini" del quale non farò il nome, ma che esiste da molto sulla rete ed al quale arrivai, anche in quel caso, dopo aver visto un servizio in tv che parlava dell'argomento(e poi fanno tanto i bigotti in televisione, se non era per loro probabilmente non sarei stato qui a scrivere, ma del resto siamo in italia), e tra un commento e l'altro, mi cadde l'occhio su uno in particolare che parlava di un fantomatico "centro massaggi cinese",non lontano dalla mia zona. Diceva che andava a farsi fare i massaggi "col finale", beh' non fu difficile immaginare a cosa alludesse con quel termine, quindi dopo aver letto di quella e di altre esperienze affini, in quanto già amante dei massaggi rilassanti "normali", decisi che dovevo provare ad andare in quel centro e provare questa novità, e cosi' fu. Il sabato, dopo essermi munito di tutte le informazioni utili a raggiungere il posto preciso, salii sulla trombomobile e mi recai in loco. Una volta arrivato, seguii le indicazioni che avevo e mi ritrovai davanti al portone di un palazzo appena costruito e mezzo disabitato(ma già sapevo che il "centro" si trattava in realta' di un appartamento), cercai il nome sul campanello, ma non era un nome cinese, era un semplice cognome italiano, e non nascondo che in quel momento ero pronto a correre via nel caso non mi avesse risposto chi mi aspettavo, ma ero abbastanza fiducioso delle informazioni in mio possesso, quindi poggiai il dito e suonai, ero abbastanza eccitato al'lidea, ma anche pensieroso, in quanto era la prima volta e non sapevo nemmeno come comportarmi, non ricevendo risposta, stavo quasi per allontanarmi, quando all'improvviso sento una vocina "Pel massaggio?" dice la vocina "SI" rispondo io, "Telzo piano" ribatte", e mi apre il portone del palazzo.

Mi dirigo verso l'ascensore, premo il bottone...Niente. Non e' ancora in funzione(ma per fortuna lo sarà nelle prossime visite), allora punto alle scale, contando sul fatto che essendo mezzo disabitato non incontrerò altri inquilini lungo la salita, e cosi' è. Arrivo al teLzo piano e come per magia si apre una porta appena sono sul pianerottolo, resto un attimo titubante(magari e' solo una vecchietta curiosa), poi vedo sbucare un volto dagli occhi a mandorla che mi fa cenno di entrare, ecco ci siamo, sono nel posto giusto, ed e' pure abbastanza bellina!^_^

Una volta entrato, mi ritrovo in un appartamento nuovo, pulito e bonariamente arredato, non male come prima impressione, comincio ad allentare un attimo la tensione che avevo, mi guardo intorno e vedo che c'e' un'altra massaggiatrice che attraversa il corridoio, mentre quella che mi ha ricevuto, mi chiede nuovamente "Tu massaggio?" , "Si si " ribatto io, Mi dice il prezzo, annuisco e mi fa acocmodare in una delle due stanze, più piccole, adibite al massaggio. Anche qui la pulizia la fa da padrona e il lettino da massaggio professionale c'è, bene, almeno quello e' una certezza, il resto lo scoprirò di li a breve. Mi invita a spogliarmi, ed esce dalla stanza. Nudo come un baco da seta, mi adagio sul lettino e passato qualche minuto ecco che rientra la cinesina "Cristina" (ha anche un nome cinese, ma non lo ricordo più), due veloci parole di conoscenza mentre prepara l'olio per il massaggio, e poi comincia la sua opera. Il massaggio si rivela piuttosto buono, non a livelli eccelsi ma del tutto godibile, lei unge e massaggia, sembra quasi un massagio serio, e cosi' e' per il momento, a meta' mi fa girare a pancia sù, e continua sul davanti, sfiorando ogni tanto anche la zona intima con le braccia mentre massaggia il resto. Ovviamente , visto che e' anche bellina, la reazione spontanea non tarda ad arrivare, e mi ritrovo con una bella erezione ed una bella cinesina poco vestita(era estate) che mi sta facendo un buon lavoro, ma ero andato li per questo "finale" e sono ansioso di vedere che succede e come.  Il massaggio dovrebbe durare circa 40 minuti, e ne sono poassati una ventina, ma mi aspetto che di li a poco arrivi anche il massaggio intimo, e non faccio in tempo a pensarci due volte, che ecco la Cristina che prende letteralmente "in mano" la situazione. Una passata di olio e comincia a massaggiare la zona hot, con una mano si occupa dei gioielli di famiglia e con l'altra dell'asta, non male. La tecnica e' buona, ma resta piuttosto distaccata. Vabbe' penso, dopotutto è pur sempre un massaggio, quindi ok, mi rilasso e godo il momento. Lei continua con questo massaggio delicato massaggio fino a portarmi alla conclusione aspettata, con mia buona soddisfazione, e continua a coccolarmelo per un po', poi pulisce, mi copre con un asciugamano e sorridendo esce dalla stanza. Il lettino e' riscaldato e mi godo la lieve musica di sottofondo rilassandomi, poi dopo cinque minuti rientra, mi toglie l'asciugamano e continua a assaggiarmi la testa e il torace per qualche minuto, dopodiche', "Finito, Tutto bene?" , e io mezzo stordito e rilassatissimo "Si si , Grazie", sorride ed esce nuovamente dalla stanza aspettandomi di là. Con un bel senso di leggerezza , mi rivesto e la raggiungo, le dono quanto dovuto, mi offre un paio di caramelline(le famose caramelline...ma questa è un'altra storia), poi mi saluta aprendomi la porta, imbocco nuovamente le scale, ma ormai non penso piu' ad eventuali coinquilini, e mi rifiondo fuori nel chaos del sabato cittadino, però stavolta con quell'inconfondibile sorriso ebete sulla faccia di chi sta bene col mondo (e chi ha di questi vizi sta di cosa sto parlando).Occhiolino

 

Insomma, questa e' stata la prima volta che ho avuto a che fare con un "massaggio cinese", e da quella prima esperienza ormai ho perso il conto, ho scoperto altri centri simili, alcuni veri e propri centri massaggi con tanto di insegne sulla strada, altri sempolici fondi di magazzino riadibiti a tale scopo, ed altri ancora semplici appartamenti come in quella prima volta, ma tutto sommato, e' sempre una bella esperienza da provare e godere, anche solo per dare un taglio alla monotonia delle giornate lavorative e/o casalinghe, Un momento di fuga, di relax tutto per me, senza pensare e godendosi le cure dell'addetta di turno.

Per me e' un bel vizio, e finche' posso non voglio smettereOcchiolino.

Alla prossima, FaveMassaggiate! Fico

"ESEGUI IL LOGIN O REGISTRATI PER INVIARE UN COMMENTO"

In questo sito utilizziamo i cookie per monitorare i dati di navigazione degli utenti. Continuando la navigazione, dichiari di essere consapevole ed accetti l'utilizzo dei cookie.