Le Schede dei Trombodromi

"11 Cose da Non Dire Mai a una Donna"

Ormai lo sappiamo tutti che "La donna che costa meno è quella che paghi subito", e questo vale sia in termini di denaro che di tempo o di qualsivoglia altra cosa. Ma è pur vero che da innato cacciatore qual'è, ogni uomo prova un gusto speciale nel riuscire a far breccia nel cuore di una femmina e portarsela a letto per far breccia anche da qualche altra parte... Ma spesso quest'impresa si dimostra più ardua del previsto, basta infatti anche una sola frase fuori luogo per far cadere l'interesse che la donzella ha dimostrato nei nostri confronti. Quindi, senza prendersi troppo sul serio e considerando le infinite variabili del singolo caso, ecco a voi una istruttiva serie di "Cose da Non Dire Mai a una Donna"...

 

  • "ASSOMIGLI A UNA TIPA CHE CONOSCO" - Se disgraziatamente pensate di tentare un approccio con una frase del genere... Non fatelo! Anche se la vostra presunta amica fosse un clone di Angelina Jolie, paragonare una che avete appena conosciuto con una vostra amica che lei nemmeno conosce, è sicuramente uno degli errori più grandi dell'universo. La donna vuole sentirsi unica, sempre e comunque, e non importa se il vostro intento è quello di farle un complimento o tentare di rompere il ghiaccio, perchè dal momento in cui farete questa affermazione lei penserà di essere solo "una delle tante". Ma alle donne piace essere uniche e speciali. ...Pessima mossa.
  • CRITICARE I SUOI AMICI - Uno dei motivi per cui una donna ti cataloga immediatamente come "insicuro" è ad esempio quando, del tutto casualmente, lei in un discorso menziona le sue amicizie maschili, e tu cominci a rivaleggiare con loro parlandone male, e in particolar modo se non li hai mai conosciuti e non conosci poi così bene nemmeno lei. Il punto è: anche se fossero veramente qualcosa di più che semplici amicizie, l'unica cosa che questo comportamento riuscirà a produrre sarà nient'altro che quella di farti apparire come uno che ha paura della "concorrenza", e questo per una donna apparirà come un chiaro sintomo di Insicurezza e poca stima di sé. ...Molto meglio farsi gli affari propri e concentrarvi sul vostro obiettivo, specialmente se il fine ultimo è quello di portarvela a letto.
  • "TI CHIAMO NEL WEEKEND" - Concludere una conversazione telefonica con un "passo successivo" è una buona tecnica. Ma solo se si sta cercando di vendere qualcosa a qualcuno. Se invece stiamo parlando con una donna che ci piace, non è esattamente un'ottima mossa. Perché, prima di tutto mettiamo fuori gioco qualsivoglia spontaneità, risultando prevedibili fin da subito. In secondo luogo perchè così facendo, probabilmente lei attenderà la vostra chiamata ed eviterà in ogni modo di cercarvi prima per non sembrare una disperata.
  • PROGRAMMARE GLI INCONTRI SUCCESSIVI - Spesso quando un uomo esce per la prima volta con una donna, e lei menziona qualcosa che le piace o le piace fare, potremmo essere tentati dal voler sfruttare questo appiglio per alludere a un futuro appuntamento. Ad esempio, poniamo il caso che lei dica che adora la cucina giapponese, noi probabilmente diremo "Davvero? Anche a me! Dobbiamo assolutamente andare a mangiare giapponese qualche volta". NO, NO, NO! Fermatevi! Anche se teoricamente può sembrare una cosa buona, è bene ricordarsi che le donne vogliono, anzi, necessitano di qualcuno che sia per loro una sfida, solo così si riesce a mantenere alto l'interesse della donzella di turno. Se durante il primo appuntamento state già programmando le uscite successive, si renderà conto che siete già belli cotti e disponibili ad immolarvi per la di lei vulva, e a quel punto il gioco è finito, lei "ha vinto". Ovviamente l'avere interessi comuni è una buona cosa ed un ottimo argomento di conversazione, ma non dovrete mai farle capire che vi ha già conquistato così in fretta, altrimenti apparirete ai suoi occhi esattamente come tutti gli altri zerbini morti di figa che sarebbero pronti a metterle un anello al dito già al primo appuntamento. In certi casi, l'incertezza è nostra amica.
  • "CON QUANTI UOMINI SEI STATA A LETTO?" - Prima di tutto, vuoi veramente saperlo? Secondo, stai ancor amostrando insicurezza, specialmente se lo chiedi prima di essertela portata a letot più e più volte. Ovviamente se è lei a chiederlo per prima, stai al gioco e girale la domanda. Ma non dovresti mai essere tu ad iniziare questa conversazione. E' una battaglia persa in partenza.
  • "TI HO LASCIATO UN MESSAGGIO L'ALTRO GIORNO, PERCHE' NON MI HAI RICHIAMATO?" - Potrebbe sembrare una cosa banale, ma non lo è. In verità è un grande errore. La soluzione migliore in questi casi è quella di dimenticarsi dell'accaduto e fare finta di niente, perchè nel momento in cui chiediamo a una donna il perchè non abbia risposto, stiamo facendo due cose: La prima è farle sapere che ci siamo preoccupati del fatto che lei non ci abbia risposto (e, specialmente se l'abbiamo appena conosciuta, NON dobbiamo preoccuparci di queste cose!). La seconda è che le stiamo dando un qualche tipo di colpa per "averci abbandonati", e le donne tendono a vederlo come un comportamento da uomo poco sicuro di sé.
  • "TI PIACCIO?" - Se dovessimo prendere una singola frase per far cadere qualsiasi attenzione una donna ci stia riservando, sicuramente questa sarebbe la migliore. Fare una domanda come questa a una donna, significa non aver fiducia in lei e pensare che stia insieme a noi solo per qualche interesse o personale tornaconto e non perchè è attratta da noi. Inoltre questa è l'apoteosi dell'insicurezza maschile. Dobbiamo solamente prendere per buono il fatto di piacerle e andare avanti senza esitazioni.
  • "COSA FACCIAMO STASERA?" - ...Si dice che la donna "ama l'uomo che ha un piano", ed è assolutamente vero.
    Quando chiamate una donna per un uscita, assicuratevi di avere un buon programma per la serata, qualsiasi cosa volete, purché non facciate ricadere il peso della decisione sulle sue spalle. Un uomodei bei momenti indimenticabili.
  • OSTENTARE LA TUA AUTO, IL TUO LAVORO, LA TUA CASA O QUALUNQUE ALTRA COSA AL FINE DI IMPRESSIONARLA - Sapete qual'è il tipo di uomo che si vanta dei propri averi o del proprio status per far colpo sulle donne?
    A dire il vero ce ne sono tanti, forse troppi, ma le donne (o meglio, la maggior parte delle donne comuni) li mettono tutti in un'unica categoria: Quella degli uomini ch enon hanno nient'altro da offrire. Sembra strano da dire, ma se parliamo di donne che non sono in cerca di un marito che le mantenga, questo è un dato di fatto. Ovviamente se si hanno le carte in regola anche su gli altri fronti, questi sono tutti valori aggiunti, ma se non li avrete menzionati in precedenza, sicuramente faranno più colpo sulla vostra prescelta quando si renderà conto che, oltre ad essere persone interessanti, siete anche "un buon partito".
  • "POSSO CHIEDERTI DI USCIRE QUALCHE VOLTA?" - Questa è simile alla prossima che andremo a vedere tra un attimo. Infatti la maggior parte delle donne, anche quando apparentemente cercano di mostrare il contrario, in fondo desiderano l'uomo deciso e che sa quello che vuole, non qualcuno che si sente in dovere di chiederle il permesso per invitarla ad uscire. Non si deve MAI chiedere ad una donna se è possibile invitarla ad uscire. Quando è il momento lo si fa e basta, purché sia fatto con convizione. Possiamo dire "Tu ed io dovremmo vederci qualche volta. Qual'è il tuo numero?". Ma va benissimo anche invitarla a fare qualcosa in un posto preciso, come "Ok, andiamo a sciare insieme questo weekend, sarà divertente!".
  • "POSSO BACIARTI?" - Questa si commenta praticamente da sola. Ma nel caso rientriate nella categoria dei iitubanti ovvero quelli del "Lo faccio o non lo faccio" o dei "Vorrei farlo ma ho paura di sbagliare", c'è una cosa che dovrete avere sempre presente nella vostra incerta materia grigia e cioè che, se chiedete una cosa del genere a qualsiasi donna sana di mente, lei vi dirà: "Un vero uomo non dovrebbe mai chiedere un bacio". Questo per il semplice motivo che chiedere un bacio va contro a tutto quello che una donna vorrebbe da un uomo. Sarebbe come chiederle se siete uomini. ...Probabilmente vi dirà di si(se è una persona educata), ma la sua attrazione nei vostri confronti scenderà immediatamente a zero, e la vera risposta nella sua testa sarà un secco e prepotente "NO!".
     

"ESEGUI IL LOGIN O REGISTRATI PER INVIARE UN COMMENTO"

In questo sito utilizziamo i cookie per monitorare i dati di navigazione degli utenti. Continuando la navigazione, dichiari di essere consapevole ed accetti l'utilizzo dei cookie.