Il Blog del Redattore

"Le puttane orgasmano?"

Scritto da Il Redattore on .

Il caldo si sa, da un po' alla testa, e in queste afose giornate d'inizio d'estate capita anche di perdersi in discussioni un po' bizzarre. Così alcuni giorni fa ho avuto modo di seguire una curiosa diatriba su un noto forum frequentato in larga parte da colleghi punter, e l'argomento in discussione era sostanzialmente questo:

"Le ragazze dei Trombodromi FKK SaunaClub e affini, riescono ad avere orgasmi durante il loro lavoro?".

La domanda è semplice. La risposta è invece più complicata di quanto potremmo pensare. Questo perché esistono diverse scuole di pensiero riguardo questo argomento. C'è chi è fermamente convinto che le sexworkers non riescano a provare orgasmi poiché, come dice qualcuno, "Prendono 15 cazzi al giorno". Che a pensarci bene è come dire che se uno fa sesso diverse volte tutti i giorni, poi smette di provare piacere nel farlo, e credo converrete con me nell'affermare che questa teoria è una colossale stronzat non sta in piedi.

Altri invece fanno il tifo per la scuola scuola del "Con me sono tutte multiorgasmiche. Mi basta penetrarle virilmente con il mio enorme piZellone e loro gridano e si strappano i capelli ogni volta per quanto godono". ...Anche in questo caso direi che il legittimo dubbio sorge spontaneo, specialmente quando chi dichiara cotante doti amatorie è un ometto rugoso e panzuto di mezz'età (ma anche un bel giovane non riuscirà mai a far provare piacere a Tutte le signorine che incontra in quei luoghi di perdizione, e fidatevi, questa è una delle poche certezze che potrete avere).

Quindi, come spesso accade, potremmo dire che la verità sta nel mezzo, laddove tra una moltitudine di ragazze con le quali faremo del buon sesso, anzi ottimo da un punto di vista tecnico e scenografico ma privo di coinvolgimento emotivo, troveremo prima o poi anche qualcuna che apprezzerà le nostre particolari attenzioni e potrà godere della nostra attitudine nel dare piacere alle donne, puttane comprese...

Ovviamente tutto ciò può accadere solo in presenza di determinate condizioni quali una buona attitudine ed esperienza sessuale, la predisposizione personale a relazionarsi con passione anche nei confronti delle prostitute, e la voglia di donare piacere alle ragazze senza pensare che stiamo pagando per intrattenerci momentaneamente con loro. Ma soprattutto è indispensabile che la signorina di turno provi una certa attrazione nei nostri confronti; che poi questa scaturisca da un corpo scultoreo, da un bel viso, da uno sguardo magnetico o da qualcos'altro che non ha a che fare con l'aspetto fisico, poco importa. Quello che conta è coinvolgere in un modo o nell'altro i sensi della tipa in questione e sperare che molli il freno a mano, almeno per un po'.

Mi è capitato varie volte (ma non così tante in confronto a tutte le signorine conosciute) di far giungere all'orgasmo la signorina che avevo portato in camera. In verità devo dire che far provare il massimo piacere a queste ragazze con la sola penetrazione è impresa assai ardua. Non impossibile, ma di certo non comune, e considerando la durata media di una camera dell'avventore medio, azzarderei dire che spesso le tipe non fanno nemmeno in tempo a scaldarsi, anche qualora volessero lasciarsi un po' andare...

Per quanto mi riguarda è successo raramente che una prostituta arrivasse a godere con la sola penetrazione, o comunque senza un adeguato "riscaldamento". Sarà forse perché non sono un superdotato, o più probabilmente per il fatto che la maggior parte delle femmine umane gode relativamente poco del cosiddetto "orgasmo vaginale", che appunto si ottiene attraverso pressione e/o sfregamento della parete frontale della vagina andando a stimolare il famigerato "punto G", e credetemi, ci sono ragazze che squirtano praticamente "a comando" anche solo infilandosi due dita nella vagina. Ma sono una rarità e sanno bene dove e come toccarsi all'interno della sacra vulva squirtatriceSorridente. Al contrario quasi tutte possono invece godere dell'orgasmo definito "clitorideo"  che, come si può intuire dal nome, viene ottenuto attraverso la stimolazione del clitoride (anche se a volte è il contrario poiché alcune donne soffrono di ipersensibilità e diventa più un fastidio cheun piacere). In ogni caso anche per questa ultima opzione non c'è un metodo universale, ma un corretto uso della propria lingua nei punti giusti da spesso ottimi risultati, a patto che siano presenti le condizioni di coinvolgimento e predisposizione citati in precedenza. In caso contrario sarà pressoché impossibile far godere una donna, per di più una che fa sesso ogni giorno per mestiere. Poi ci sono sempre le eccezioni, ma tali sono e non le prenderò in considerazione, almeno non adesso. Un'altra frase che spesso viene sbattuta li come verità assoluta è: "Si, sembra che stanno godendo, ma loro fingono sempre!"... Anche questo è vero, ma solo in parte. Il lavoro delle prostitute, o comunque di quelle che possono essere definite professioniste, consiste anche nel recitare una parte, e così come ci sono quelle che si calano nei panni della fidanzatina amorosa, ci sono altre che offrono quella che in gergo è definita PSE (Porno Star Experience), che sovente include le più disparate simulazioni orgasmiche. Ed è qui che la differenza tra il punter esperto e il novizio, ma anche tra il realista e l'illuso sognatore, si fa sentire di brutto. Infatti mentre l'illuso o il novizio, sebbene per motivi diversi, crederanno ingenuamente di aver fatto godere la supermaiala di turno anche se questa aveva già iniziato a gemere quando si è tolta le scarpe, il puttaniere realista/esperto sarà in grado di dare il giusto peso alla recita delle scaltre signorine, speso facendo notare loro che se non si sentono coinvolte non serve fare tutto quel casino (e a quel punto, si sentono sgamate e smettono di recitare per la buona pace dei sensi di chi se l'è portate in camera, e spesso anche di quelli nelle stanze limitrofe.Piede in bocca

Il punto è che: Non sempre le ragazze dei bordelli possono o vogliono lasciarsi andare al piacere sessuale, ed è giusto così, in fondo per loro è pur sempre lavoro. Ma questo ragionamento, per quanto corretto nella maggior parte dei casi, non esclude l'eventualità di trovare una che vuole concedersi il piacere di un orgasmo con qualcuno che comunque le piace, che sa come farla star bene e rilassare, e che in più la paga per farlo!

So che a molti di voi non è mai capitato, ma so anche che altrettanti si dedicano spesso alla ricerca del piacere delle signorine oltre che al proprio; cosa che per qualcuno è solamente una illogica stupidaggine oltre che una perdita di tempo. Beh.. a questi vorrei dedicare un consiglio e un pensiero sincero: "Provateci. È vero che molte volte è una perdita di tempo perché la tipa non si scalda o non si lascia andare a nessuna emozione, ma quando trovate quella giusta ne vale la pena. Personalmente, quando capita, provo molta più soddisfazione nel riuscire a far godere una professionista piuttosto che una che non fa sesso per mestiere. È comunque una sfida con se stessi. Una piacevole sfida."Fico


Detto questo, chiudo il discorso annunciando il Sondaggio di Luglio, che come dovreste ormai aver capito riguarda l'argomento appena trattato e s'intitola "Le Puttane Godono Davvero?".  Le opzioni sono disponibili sono sei - IMPOSSIBILE - RARAMENTE - SPESSO - QUANDO SONO UBRIACHE - SE LE LECCHI BENE - SE SEI IL SOSIA DI ROCCO SIFFREDI - e le trovate nel solito riquadrino dei sondaggi. Io ho già espresso la mia preferenza, ora tocca a voiFico.

E se domani avete voglia di approfondire l'argomento tra una trombata e una birra mi trovate insieme a un paio di colleghi puttanieri in quel di Villach, spaparanzato da qualche parte all'interno dell'Andiamo.

Ciaociao mie carissime "FaveLeccatriciDiTopaPay!" Santarellino

Commenti   

#1 RE: "Le puttane orgasmano?"Redattore 2015-07-05 16:15
E giusto per rimanere in tema... Stavolta una su quattro, ma era già collaudata :P
Aggiungo solo che la brava e dolce Susan(o Susanna se preferite) apprezza le buone lingue e non si tira mai indietro.
Non per niente è una delle mie preferite eh 8)
#2 RE: "Le puttane orgasmano?"elpalmao 2015-12-07 00:16
Se vuoi far veramente godere una puttana,
Regalagli una banconota da venti :-)
#3 RE: "Le puttane orgasmano?"Redattore 2015-12-07 11:55
elpalmao, Con la banconota da venti al massimo ti prendi un "Grazie". :-? Se invece la vuoi subito bagnata e multiorgasmica devi tirar fuori le banconote viola; quelle si che funzionano :D :-)

"ESEGUI IL LOGIN O REGISTRATI PER INVIARE UN COMMENTO"

In questo sito utilizziamo i cookie per monitorare i dati di navigazione degli utenti. Continuando la navigazione, dichiari di essere consapevole ed accetti l'utilizzo dei cookie.