Le Schede dei Trombodromi

"7 giorni in Chatroulette"

 

Salve amici del Trombodromo,

Questa volta son qui a parlarvi della mia ultima "avventura on web" , ovvero 7 giorni in Chatroulette.

Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando(se gia' sapete cos'è potete saltare questo paragrafo a piè pari), Chatroulette è appunto una chat/videochat un po' particolare, ovvero potremo dire che e' impostata su un sistema simile a quello degli "Speed-Date". In questo caso, abbiamo migliaia di utenti sparsi nel mondo che, dopo aver eseguito una rapida registrazione al programma, potremmo visualizzare sul nostro schermo uno dopo l'altro. Il sistema, dopo aver clikkato su Start, inizia a metterci in contato con gli altri utenti, uno alla volta, in ordine casuale, e qualora non siano di nostro gradimento, e' sufficiente premere un tasto per passare al successivo partner di conversazione. Tra le varie opzioni, possiamo selezionare anche i vari stati del mondo con i quali vorremo collegarci, escludendo gli altri, possiamo decidere se farci vedere o meno, disabilitando la nostra fidata cam, e stesa cosa per quanto riguarda l'audio, cosi' come potremmo cercare tra utenti dotati di webcam o no.

Questa in breve, e' Chatroulette.

Ma veniamo a noi,

Ho deciso di collegarmi ogni giorno per 7 giorni, in vari orari della giornata, ma prevalentemente la sera, fino a tarda notte, e principalmente ne è emerso che: Se non conoscete almeno l'inglese, potete tranquillamente evitare gli utenti al di fuori dell'italia, perchè non riuscirete ad intrattenervi con qualcuno per più di 30 secondi. Le donne italiane, come al solito, nel 99% dei casi se la tirano, anche li', e sembrano tutte schegge impazzite che raramente riuscirete ad intravedere per più di pochi secondi prima che passino "al cliente successivo". Al contrario delle italiane, ho trovato che gli utenti donna più socievoli si trovano in media nei seguenti paesi: Canada, Argentina, Romania, Venezuela, Peru, Stati uniti, Germania, Olanda, Cina.(sempre con le dovute eccezioni, of course..). Se si mantiene una faccia allegra e sorridente, ci sono molte più probabilità di poter iniziare una conversazione con qualcuno, al contrario se si rimane seriosi le probabilità calano drasticamente. Se avete l'audio, una buona musica di sottofondo aiuta sempre ad attirare l'attenzione, quindi usatela. Una delle cose più odiate dalle signore e signorine che incontrerete e' il "buttarla subito sul sessuale", perchè nella maggior parte dei casi saranno già state tormentate con richieste di mostrare le tette et similia, quindi evitate se voleve raggiungere qualcosa di buono.

Personalmente, mi sono imbattuto in varie ragazze molto carine che di fronte a una faccia sorridente si sono dimostrate molto propense a scambiare due chiacchiere in tranquillità. Nel corso dei 7 giorni, sono riuscito a "collezionare" 14 contatti (msn, skype, facebook) ed un numero di telefono di un'italiana un po' "fuori dal coro", ovvero molto simpatica. Ho anche avuto modo di poter vedere alcune di queste ragazze "senza veli", ovviamente dopo varie conversazioni nei giorni successivi, ed ho avuto modo di porre le basi per eventuali incontri futuri con alcune altre, e vi assicuro che se si vuole le distanze non sono un problema in certi casi, tant'e' che le ultime vacanze estive me le sono passate in america, ospite a casa di una che avevo conosciuto mesi prima, proprio in una chat, ed in altre occasioni ho avuto modo di trascorrere del piacevole tempo con signorine che son venute in vacanza in Italia. Non è una cosa a breve termine, ma sul lungo periodo da i suoi risultati, se avete del tempo da investire e vi piacciono le storie più o meno occasionali, pensateci. La lingua più diffusa e indispensabile per interagire un po' con chiunque, e' l'inglese, ma se avete qualche conoscenza di spagnolo, potrete tranquillamente avventurarvi nella ricerca di "partner" nei paesi latini del mondo, che in questa chat sono molto frequentati oltre ad essere tra quelli con le ragazze più disponibili, almeno a scambiare due chiacchiere, poi chissà...

Ma non volendo parlare solo di conoscenze a "sfondo sessuale", in Chatroulette si possono trovare le più disparate forme di individui, dal gruppo di burloni, agli idioti cronici, a deliziosi artisti musicali. A tal proposito ricordo di una ragazza Belga, non certo bella, ma molto brava, che suonava il piano e su mia gentile richiesta a eseguito "Requiem for a dream" con assoluta maestria, oltre ad altre interpretazioni assai piacevoli da ascoltare.

Un'altra cosa che e' bene ricordare e' che e' vietato mostrare le parti intime in cam, difatti c'è anche un apposito tasto per segnalare gli utenti "scorretti", pena il ban del vostro account, e sebbene non credo succedera' mai che un utente uomo segnali una ragazza che mostra le tette, e' bene sapere che se vi assalisse una qualche voglia di esibizionismo, dovrete tenere gli attributi a posto, perche', pur non avendo provato personalmente, credo che vi ritrovereste bannati nel giro di pochi minuti.

Detto questo, a parte il mio piccolo esperimento di una settimana intera, ritengo sia un buon servizio d'intrattenimento, buono per collegarsi ogni tanto quando si ha del tempo da sprecare in cose futilli. ...Sicuramente meglio che lobotomizzarsi davanti alla tv, ...No? ;)

Buon proseguimento,

...e alla prossima!

 

_Il Redattore.

"ESEGUI IL LOGIN O REGISTRATI PER INVIARE UN COMMENTO"

In questo sito utilizziamo i cookie per monitorare i dati di navigazione degli utenti. Continuando la navigazione, dichiari di essere consapevole ed accetti l'utilizzo dei cookie.