Le Schede dei Trombodromi

"Inizio d'estate all'OASE e Francoforte" - cap.2

...Ed eccoci al secondo giorno di permanenza in quel di Francoforte, e dopo la precedente serata un po' spenta e stanca, finalmente ci svegliamo riposati e pronti per goderci questa seconda giornata estiva in quel bel trombodromo che è l'OASE. Ma bando alle ciance, andiamo a vedere com'è andata...

 

Dopo il pacato risveglio ci concediamo una colazione decente in un bar vicino all'hotel, e poi via, verso il centro, e di nuovo dalle parti dei Puff. Si, perche' in verità m'era rimasta addosso la voglia di cercare una asiatica che mi facesse un massaggino con tutti gli optional (e ormai lo sapete che a me piacciono i massaggi "all inclusive", è un vizio che adoro concedermi), quindi nonostante il PrimoCittadino non fosse molto propenso a farsi nuovamente tutte quelle dannate scale, decido di esplorare nuovamente questi postriboli alla ricerca di qualcosa di adatto allo scopo. C'è sicuramente più movimento rispetto alla sera precedente, incontriamo anche qualche girls che si appresta ad iniziare la giornata di lavoro, ma niente che ci faccia girare la testa. Al 44(ma poteva essere il 34 o il 43 non ricordo bene ^_^), troviamo il secondo piano popolato da asiatiche che offrono massaggi, "evvai!" penso, ma ahimè niente da fare, tra tutte non ce n'e' una che ispiri qualcosa di veramente buono...Peccato. E cosi' dopo aver esplorato anche quasi tutti gli altri locali senza trovare quel che cercavo, ormai s'e' fatta l'ora di pranzo, quindi facciamo un salto in un tipico ristorantino tedesco(foto a lato) , e poi torniamo in zona stazione per prendere il Taxi(45€) che ci porterà dritti dritti alla meta, ovvero, l'OASE...

In verita' mi son perso l'entrata trionfale nel parcheggio perchè dormivo(maledetto cibo thailandese^^), ma diciamo che nel giro di venticinque o poco più minuti dalla partenza, ci ritroviamo adesso dentro al locale, dove alla reception ci accoglie una gentile signora che dopo aver consolidato il fatto che siamo italiani chiede se parliamo inglese, "Of course", e che quindi ci illustra le regole della casa e ci fa scortare, per un breve tour del locale, da una cavallona mora di cui non ricordo assolutamente il nome in quanto non era il mio tipo,  la quale poi ci congeda appena arrivati agli spogliatoi (ovviamente non ce n'era bisogno, ma è sempre divertente fare i novellini e vedere come si comportano le operatrici ;) ),ed andiamo a prepararci. Sono circa le 15 e il locale è ancora un po' vuoto, ci son pochi clienti, e ugualmente poche girls e nessuna che attiri la nostra attenzione, finchè non appare all'orizzonte una bella fanciulla dal fisico asciutto e con la faccia sorridente, Maria è il suo nome, Rumena 100%, ma molto simpatica e disponibile. Parliamo un po', poi ci fermiamo fuori al bar in giardino per un caffè, ce l'ho avvinghiata addosso e non molla un attimo il contatto, scherziamo insieme al PrimoCittadino, che vista la situazione avrà già intuito che oggi sarò io ad aprire le danze e fare il primo giro di giostra, tant'e' che dopo il caffè m'accendo una sigaretta, e con la Maria ancora attaccata tipo velcro e che mi fissa, gli dico "Lei è la mia fidanzata, Bella eh?", lei se la ride e ovviamente sta al gioco, e cosi' si scherza finchè finisco di fumare e senza indugiare oltre, visto che ai "piani bassi" ormai la situazione era compromessa, la invito ad accompagnarmi in una delle tende per stare un pò da soli. Dunque salutiamo il PrimoCittadino e sfilando tra la gente in giardino ci fiondiamo nella prima tenda, lei chiude il sipario, e...

...Si volta sorridente verso di me dicendomi "e ora non scappi" ("e chi vuole scappa' ", dico io). Mi tolgo l'ingombrante accappatoio e mi si riavvinghia addosso, ma non è aggressiva, è calda ma molto dolce nei modi, almeno finchè non si abbassa e me lo prende in bocca, e da li in poi succhia come se non ci fosse un domani ^^, è molto brava, direi ottima, alterna sapientemente vigorosi affondi a infinite leccate dalle palle alla punta, decido che è meglio mettersi sul letto(dato che cominciavo a vedere le stelline :D ), sembra che il cazzo mi stia per esplodere, sarà che mi piace lei, sarà l'atmosfera, o che son riposato, non so, ma muoio dalla voglia di entrarle dentro, e le dico, "ora cavalcami". Si stacca per un attimo, mi veste l'attrezzo e dopo altre cinque o sei pompate degne di un idrovora, mi salta addosso e s'impala. Mi godo la vista di questa giovane maiala che mi saltella sul cazzo, ho deciso che non voglio far niente, solo godermi la vista del suo volto sorridente e di quel corpicino snello e saettante che mi sta mandando in estasi, cosi' per i successivi dieci minuti mi faccio cavalcare, accarezzandola e cercando solo ogni tanto per brevi istanti la sua bocca sulla mia. Ma per il gran finale ho già deciso che voglio esplodere in quella graziosa e accogliente boccuccia, al che la invito a riprendere quanto aveva fatto in precedenza fino alla fine. Lei, felice per la notizia del "extra" in arrivo, si presta volentieri e liberato il "fratellino" dallo scomodo impermeabile, provvede ad esaudire il mio desiderio, dapprima con calma, poi pian piano, in un crescendo di ritmo costante e vigoroso, poi mi porta all'estasi totale nel momento in cui arrivo al capolinea e lei ingoia ancor di più il cazzo facendolo scomparire tutto in bocca, poi senza scomporsi, ha solo un sussulto verso la fine(e si, m'ha svuotato ben bene devo dire), si stacca e "svuota il carico" mentre io sono li mezzo moribondo con le stelline in testa e gli uccellini che cinguettano :D. Il tempo è scaduto, ma complice anche il poco chaos di quell'ora, s'intrattiene altri 5 minuti per due bacetti, e per farmi riprendere conoscenza ^_^. Poi con calma usciamo. Lei non perde mai il contatto fisico, anche dopo, e questo è un notevole punto a suo favore, Brava!. Andiamo abracciati in zona spogliatoi, dove saldo il dovuto, e ci congediamo entrambi col sorriso stampato in faccia. Penso che quella dell'allegra Maria e' stata una buona accoglienza, e mi fiondo in doccia, poi vado in cerca del PrimoCittadino...

Fine Seconda Parte...

"ESEGUI IL LOGIN O REGISTRATI PER INVIARE UN COMMENTO"

In questo sito utilizziamo i cookie per monitorare i dati di navigazione degli utenti. Continuando la navigazione, dichiari di essere consapevole ed accetti l'utilizzo dei cookie.